Cos’è il cioccolato?


Sembrerà sciocco domandarsi cos’è il cioccolato, ma la storia del cioccolato ha cambiato profondamento il concetto di cioccolata nel corso dei secoli. Era solo una pianta quando iniziarono a coltivarla ed oggi il cioccolato si beve, si mangia, soddisfa languorini, è un conforto, il simbolo di amore e odio.

Che cos’è il cioccolato?

Il dizionario darebbe la seguente definizione di cioccolato: un alimento confezionato che deriva dalla lavorazione dei semi di cacao. Durante il processo di lavorazione e produzione del cacao, i semi vengono poi essicati, torrefatti e triturati. Una volta ricavata la polvere di cacao si aggiungono latte, frutta, frutta secca, zucchero, vaniglia ed edulcoranti e si procede con la formazione dei diversi stampi.

Quanti tipi di cioccolato?

Siete curiosi di sapere come si ottengono i vari tipi di cioccolato? E quali differenze ci sono tra un tipo di cioccolato e l’altro? Ecco qui tutte le spiegazioni!

  • Cioccolato fondente: presenta un’elevata percentuale di cacao. Solitamente amaro, il cioccolato fondente contiene poco zucchero e quasi nessuna traccia di latte.
  • Cioccolato al latte: è il cioccolato dolce e cremoso della nostra infanzia e il più amato. Contiene il 10% di cacao e 12% di latte solido.
  • Cioccolato bianco: è il tipo di cioccolato con meno cacao ed è composto principalmente da burro di cacao e latte.

 

Share this post

No comments

Add yours